Comunicato stampa su no tax area e indicizzazione

                           Comunicato stampa

L.Stabilità, bene no tax area e indicizzazione pensioni

“Bene l’emendamento presentato oggi dal governo in Commissione Bilancio alla Camera sulla no tax area e sull’indicizzazione delle pensioni.

Era quello che avevamo chiesto insieme a Fnp-Cisl e Uilp-Uil nel tavolo di confronto con il Ministro Poletti”.

Così lo Spi-Cgil in una nota commenta quanto previsto dalla Legge di stabilità in questi giorni in discussione in Parlamento.

“Con l’allargamento della no tax area – ha continuato lo Spi-Cgil – si da una prima importante risposta a milioni di pensionati che vivono in una condizione di grave difficoltà già a partire dal 2016 e non più dal 2017, come era stato inizialmente previsto.

Sull’indicizzazione delle pensioni, invece, siamo riusciti ad evitare che ai pensionati fossero chiesti indietro dei soldi e questo, ovviamente, è assolutamente positivo”.

“Resta ancora da sciogliere – ha concluso il Sindacato dei pensionati della Cgil – il nodo del futuro sistema di rivalutazione delle pensioni. Su questo sarà necessario intensificare il confronto con il governo già a partire dai primi mesi del 2016”.

 Roma, 14.12.2015