DECRETO PENSIONI, MANIFESTAZIONE SINDACATI IL 24 GIUGNO AL PANTHEON

 LOGO SPI                                 LOGO FNP                                                       logo uilpensionati

 

Decreto Pensioni, manifestazione sindacati il 24 giugno al Pantheon

A luglio al Senato in occasione della conversione del testo in legge

 I sindacati dei pensionati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil hanno indetto due manifestazioni nazionali il 24 giugno in piazza del Pantheon a Roma e a luglio davanti al Senato in occasione della conversione in legge del decreto del governo sulle pensioni. Presidi e manifestazioni saranno inoltre organizzati in queste settimane in tutti i territori.

Lo hanno deciso oggi le tre Organizzazioni sindacali che hanno riunito a Roma gli esecutivi unitari.

In questo modo Spi-Fnp-Uilp chiedono che il decreto sia migliorato per renderlo più equo e rispondente alla sentenza della Corte Costituzionale.

In particolare i sindacati chiedono al Parlamento che sia ristabilito il montante delle pensioni in essere e che sia incrementato il loro importo mensile per impedire che il danno verso i pensionati diventi permanente.

Positiva è invece la valutazione che i Sindacati dei pensionati fanno del tavolo di confronto con il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti che si è aperto lo scorso 15 giugno e che è stato già riconvocato per il prossimo 16 luglio.

Sindacati dei pensionati ancora in attesa di convocazione Boeri

I Sindacati dei pensionati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil sono ancora in attesa di essere convocati dall’Inps per definire un nuovo protocollo di relazioni sindacali e per stabilizzare così un rapporto più costruttivo.

Il Presidente dell’Istituto Tito Boeri aveva avviato lo scorso 19 marzo un confronto a cui però non ha ancora dato un seguito.

E’ quanto emerge dalla riunione degli esecutivi unitari delle tre sigle sindacali che si è tenuta oggi a Roma.

Roma, 18.6.2015